VNL, Day 6: USA a punteggio pieno, poi Turchia e Brasile; vincono Giappone, Olanda, R. Dominicana, Canada e Belgio

Il Brasile (Immagine FIVB)

Rimini. Nella sesta giornata dell’edizione 2021 della Volleyball Nations League in corso di svolgimento a Rimini, gli Stati Uniti (Michelle Bartsch 18, Jordan Thompson 17, Kimberly Hill 11, Haleigh Washington 8) hanno centrato il sesto successo pieno (le americane fin qui hanno perso solo un set) che le conferma solitarie in vetta alla classifica: 3 a 0 (25-17, 25-14, 25-16) il punteggio con cui hanno liquidato la Thailandia (Onuma Sittirak 7). Imbattuta anche la Turchia (Ebrar Karakurt 17, Meliha Ismailoglu 14, Eda Erdem 13, Hande Baladin 10) di Giovanni Guidetti, prima inseguitrice delle statunitensi, che ha superato nettamente la Cina (Duan Fang 10) per 3 a 0 (25-15, 25-23, 25-21). Quinta vittoria per il Brasile (Rosamaria Montibeller 17, Tandara 17, Ana Carolina Da Silva 14, Ana Beatriz Correa 11), unica formazione fin qui ad essere riuscita a strappare un set agli Usa: 3 set ad 1 (19-25, 25-15, 25-19, 25-19) il risultato con cui la Selecao ha superato in rimonta l’Italia (Giulia Melli 19, Camilla Mingardi 13, Marina Lubian 10, Sara Bonifacio 8). Quinto successo anche per il Giappone (Sarina Koga 21, Mayu Ishikawa 20, Ai Kurogo 11), che si è imposto sulla Russia (Nataliya Goncharova 13, Irina Voronkova 11) con il punteggio di 3 set a 0 (25-20, 25-21, 25-21). L’Olanda (Nika Daalderop 20, Juliet Lohuis 17, Eline Timmerman 11) ha avuto la meglio della Serbia (Katarina Lazovic 16, Jovana Kocic 14), superata con il punteggio di 3 set ad 1 (25-22, 25-16, 18-25, 25-21). La Repubblica Dominicana (Bethania De La Cruz 26, Elizabeth Martinez 21, Prisilla Rivera Brens 12) si è imposta in rimonta sulla Polonia (Magdalena Stysiak 26, Zuzanna Gorecka 12, Martyna Lukasik 12) con il punteggio di 3 set ad 1 (22-25, 25-22, 28-26, 25-21). Il Belgio (Britt Herbots 32, Celine Van Gestel 15, Marlies Janssens 14) è uscito vincitore dalla maratona di giornata con la Corea del Sud (Kim Yeon Koung 27, Soyoung Lee 23): 3 a 2 (23-25, 25-23, 25-16, 19-25, 15-12) il risultato finale. Il Canada (Kiera Van Ryk 18, Jennifer Cross 12) si è imposto per 3 set a 0 (30-28, 27-25, 25-14) sulla Germania (Ivana Vanjak 16). La classifica dopo sei giornate: Stati Uniti 18; Turchia 16; Brasile 15; Giappone 14; Olanda 13; Serbia e Repubblica Dominicana 10; Cina 9; Russia 8; Belgio 7; Polonia, Canada e Germania 6; Corea Del Sud 4; Italia 2; Thailandia 0. Classifica marcatrici: Britt Herbots 139, Magdalena Stysiak 130, Kiera Van Ryk 121. (Dati: FIVB)

Gli Stati Uniti (Immagine FIVB)
Giovanni Guidetti, coach della Turchia (Immagine FIVB)
Il Giappone (Immagine FIVB)
L’olandase Nika Daalderop (Immagine FIVB)
La dominicana Bethania De La Cruz (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...