VNL, Day 13: Usa ancora senza sconfitte; vincono Italia, Brasile, Turchia, Giappone, Cina, Belgio e Germania

Sylvia Nwakalor, Italia (Immagine FIVB)

Rimini. Si è conclusa con il netto successo (3 a 0: 27-25, 25-20, 25-20) della Turchia (Ebrar Karakurt 21, Hande Baladin 16, Eda Erdem 13, Zehra Gunes 11) di Giovanni Guidetti sull’Olanda (Nika Daalderop 9) la tredicesima giornata dell’edizione 2021 della Volleyball Nations League in scena a Rimini. Non conosce ancora la parola sconfitta la marcia degli Stati Uniti (Jordan Thompson 17, Michelle Bartsch 17, Kimberly Hill 13) di Karch Kiraly, che hanno superato 3 a 0 (29-27, 29-27, 25-14) la Polonia (Magdalena Stysiak 17, Malwina Smarzek 8). Tiene il passo il Brasile (Tandara 13) di Ze Roberto, vittorioso 3 set a 0 (25-18, 25-23, 25-18) sulla Corea Del Sud (Kim Yeon Koung 17). Grandissima vittoria del Giappone (Mayu Ishikawa 24, Sarina Koga 23, Ai Kurogo 19) di Kumi Nakada, che s’impone in rimonta per 3 a 2 (18-25, 24-26, 25-22, 25-15, 15-11) sulla Repubblica Dominicana (Elizabeth Martinez 31, Bethania De La Cruz 26). Quinta vittoria consecutiva della Cina (Li Yingying 19, Zhu Thing 15) di Lang Ping: 3 a 0 (25-18, 25-23, 25-16) alla Russia (Nataliya Goncharova 14, Irina Voronkova 13). Il Belgio (Britt Herbots 33, Silke Van Avermaet 21) si è imposto sulla Thailandia (Malika Kanthong 16, Thinkaow Pleumjit 13) con il punteggio di 3 set ad 1 (25-23, 26-24, 23-25, 25-15). La Germania (Hanna Orthmann 15) ha superato 3 a 0 (25-23, 25-16, 25-21) la Serbia (Vanja Savic 13). Successo travolgente dell’Italia (Sylvia Nwakalor 18, Sofia D’Odorico 13, Giulia Melli 11, Sara Bonifacio 7, Alessia Mazzaro 6, Francesca Bosio 2) sul Canada (Kiera Van Ryk, 14): 3 a 0 (25-18, 25-20, 25-20) il risultato finale in favore delle ragazze di coach Bregoli. La classifica dopo 13 turni (a due partite dal termine del girone che stabilirà le quattro semifinaliste che si giocheranno la competizione): Stati Uniti (13 vittorie) 39 punti; Brasile (11) 34; Turchia (10) e Giappone (10) 27; Cina (8) 24; Russia (8) ed Olanda (8) 23; Repubblica Dominicana (7) 24; Belgio (6) 14; Germania (5) 15;  Serbia (4) 14; Polonia (4) 13; Italia (3) 12; Canada (3) 11; Corea Del Sud (3) 9; Thailandia (1) 3. Classifica marcatrici: Britt Herbots 277; Magdalena Stysiak 241;  Kiera Van Ryk 223; Ebrar Karakurt e Sarina Koga 209; Nika Daalderop 200; Tandara 192; Zhang Changning 191; Ai Kurogo e Mayu Ishikawa 185; Nataliya Goncharova 172; Kim Yeon Koung 164; Malwina Smarzek 160, Arina Fedorovtseva e Bethania De La Cruz 159; Eda Erdem e Fernanda 156; Gabi 153; Nwakalor 151. (Dati: FIVB)

Kimberly Hill, Stati Uniti (Immagine FIVB)
Il Brasile (Immagine FIVB)
Sarina Koga, Giappone (Immagine FIVB)
Zhu Ting, Cina (Immagine FIVB)
Zehra Gunes, Turchia (Immagine FIVB)
Silke Van Avermaet, Belgio (Immagine FIVB)
Hanna Orthmann, Germania (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...