Tokyo 2020, Day 1: la Turchia (Karakurt, 18) di Guidetti annichilisce la Cina; nella Serbia 28 punti di Boskovic

La Turchia (Immagine FIVB)

Tokyo. Nella prima giornata del torneo di pallavolo femminile, la Pool B (inaugurata dal successo dell’Italia sulla Russia) ha registrato il clamoroso tonfo delle campionesse olimpiche in carica della Cina (Zhang 13) di Lang Ping, travolte 3 set a 0 (25-21, 25-14, 25-14) dalla Turchia (Ebrar Karakurt 18, Eda Erdem 13, Hande Baladin 10) di Giovanni Guidetti. Nell’altro match del girone, gli Stati Uniti (Jordan Thompson 20, Michelle Bartsch 13, Jordan Larson 10) di Karch Kiraly hanno liquidato l’Argentina (Erika Mercado 14) con il punteggio di 3 set a 0 (25-19, 25-19, 25-20). Nella Pool A, la Serbia (Tijana Boskovic 28, Milena Rasic 10) di Zoran Terzic ha superato agevolmente la Repubblica Dominicana (Jineiry Martinez 8) per 3 set a 0 (25-18, 25-12, 25-20). Il Brasile (Fe Garay 17, Gabi 16, Tandara 10) di Ze Roberto si è imposto con il punteggio di 3 set a 0 (25-10, 25-22, 25-19) sulla Corea del Sud (Kim Yeon Koung 12) di Stefano Lavarini. Esordio vincente anche per il Giappone (Mayu Ishikawa 13, Ai Kurogo 13) di Kumi Nakada: 3 a 0 (25-15, 25-11, 25-23) al Kenya (Sharon Chumba 18). (Dati: FIVB)

Gli Stati Uniti (Immagine FIVB)
Il Brasile (Immagine FIVB)
Kim Yeon Koung, Corea del Sud (Immagine FIVB)
Kim Yeon Koung e Natalia Pereira (Immagine FIVB)
La Serbia (Immagine FIVB)
Il Giappone (Immagine FIVB)
Giovanni Guidetti, coach della Turchia (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...