Europei, Day 2: vincono Serbia, Olanda e Croazia; nella Svezia 42 punti di Haak, nella Polonia 30 di Stysiak

La Serbia (Immagine CEV)

La seconda giornata dell’edizione 2021 dei Campionati Europei di pallavolo femminile ha visto l’esordio delle campionesse in carica della Serbia (Tijana Boskovic 12, Bianka Busa 7, Milena Rasic 6, Mina Popovic 5, Bojana Milenkovic 3) di Zoran Terzic che, a Belgrado (in appena 71 minuti di partita), hanno liquidato la Bosnia Erzegovina con il punteggio di 3 set a 0 (25-11, 25-18, 25-14). Con un netto 3 a 0 (25-17, 25-12, 25-22) l’Olanda (Nika Daalderop 14) di Avital Selinger ha travolto l’Ucraina (Olesia Rykhliuk 17). Nel match più atteso, la Polonia (Magdalena Stysiak 30) si è imposta per 3 set ad 1 (25-22, 23-25, 25-21, 25-22) sulla Germania (Louisa Lippmann 16). Spettacolare rimonta della Svezia di Ettore Guidetti che, trascinata dalla solita (inarrestabile) Isabelle Haak (top scorer con 42 punti realizzati), si è imposta nel derby scandinavo sulla Finlandia per 3 set a 2 (24-26, 17-25, 25-19, 27-25, 15-13). Netta affermazione della Croazia (Laura Milos 18, Samanta Fabris 13) di Daniele Santarelli: 3 a 0 (25-20, 25-19, 25-21) alla Svizzera. Vittoria in rimonta della Repubblica Ceca (Michaela Mlejnkova 22) sulla Spagna per 3 set ad 1 (22-25, 25-20, 25-22, 25-20). (Dati: CEV)

L’Olanda (Immagine CEV)
Isabelle Haak (Svezia) in attacco (Immagine CEV)
La Croazia (Immagine CEV)
La Repubblica Ceca (Immagine CEV)
La Polonia (Immagine CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...