LVF, una grande Roma (Klimets 28, Stigrot 18) rimonta Firenze (Nwakalor 26): seconda vittoria per le Wolves

L’abbraccio tra le giocatrici dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club (Photo: Morris Paganotti)

Roma. Grande prova di carattere dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club che, nel posticipo della quinta giornata di Serie A1 andato in scena al Pala Eur davanti a 750 spettatori, ha superato in rimonta Il Bisonte Firenze con il punteggio di 3 set ad 1 (19-25, 25-23, 25-20, 25-17) in 1 ora e 41 minuti di partita. Stefano Saja ha mandato in campo le Wolves con la palleggiatrice Madison Bugg e l’opposta Anna Klimets (MVP e top scorer con 28 punti realizzati, di cui 4 muri vincenti ed il 57% in attacco), le schiacciatrici e ricevitrici Alice Pamio (12, di cui 1 al servizio, 2 a muro ed il 56% di ricezione positiva) e Lena Stigrot (18 punti per la capitana, di cui 2 ace, 1 muro vincente, il 50% in attacco ed il 56% di ricezione positiva), le centrali Agnese Cecconello (10, di cui 1 al servizio e 4 a muro) e Veronika Trnkova (6, con il 55% in attacco), il libero Maila Venturi (50% di ricezione positiva); subentrate: Sofia Rebora ed Alessia Arciprete. Massimo Bellano ha schierato le bisontine con Carlotta Cambi in cabina di regia e Sylvia Nwakalor (26, di cui 1 ace, 3 muri vincenti ed il 54% in attacco) opposta sulla diagonale, la capitana Indre Sorokaite (13, di cui 1 al servizio, 1 a muro ed il 71% di ricezione positiva) e Celine Van Gestel (9, di cui 1 ace e 2 muri vincenti) in banda, Yvon Belien (7, di cui 2 al servizio) ed Amandha Sylves (6, con il 55% in attacco) al centro, Sara Panetoni (75% di ricezione positiva, 60% di perfetta) libero; subentrate: Emma Graziani (3, di cui 1 al servizio ed 1 a muro – titolare nel quarto set al posto di Sylves), Jolien Knollema (3, di cui 1 muro vincente), Terry Ruth Enweonwu (1) e Francesca Bonciani. Ace: 6 a 4 Firenze. Muri: 11 a 8 Roma. Per le Wolves è il secondo successo stagionale, il primo interno. (Dati: Lega Volley Femminile)

Il tecnico Stefano Saja a colloquio con le Wolves (Photo: Morris Paganotti)
L’esultanza delle Wolves (Photo: Morris Paganotti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...