Russia, Superliga: la Dinamo Kazan (Fabris, 18) passa a Lipetsk (Gorbunova, 15)

Samanta Fabris (Immagine Volleyball Club Dinamo-Ak Bars Kazan)

Lipetsk. Continua l’eccezionale stato di forma della Dinamo-Ak Bars Kazan che, nell’anticipo dell’undicesimo turno della Superliga russa, trova il decimo successo (l’ottavo consecutivo) imponendosi sul campo del Lipetsk con un perentorio 3 a 0 (25-22, 25-18, 25-16) maturato in 1 ora e 17 minuti di partita. Gilyazutdinov ha mandato in campo la formazione del Tatarstan con Ekaterina Lazareva (2, 1 al servizio ed 1 a muro) in cabina di regia e Samanta Fabris (top scorer con 18 punti realizzati, di cui 1 ace, 2 muri vincenti ed il 56% in attacco) opposta sulla diagonale, Samantha Bricio (9, di cui 2 al servizio e con il 92% di ricezione positiva) e Tatiana Kadochkina (13, tutti in attacco, con un’efficienza del 52% e con il 62% di ricezione positiva) in banda, Irina Koroleva (6, di cui 2 a muro ed il 50% in attacco) ed Angelina Lazarenko (9, di cui 2 ace, 3 muri vincenti ed il 57% in attacco) al centro, Anna Podkopaeva (73% di ricezione positiva, 64% di perfetta) libero; subentrate: Vera Vetrova (1 – titolare nel secondo parziale al posto di Lazareva) e Milina Rakhmatullina. La miglior realizzatrice delle padrone di casa è stata la giovanissima opposta (classe 2003, passata per le giovanili della Dinamo Kazan) Valeriia Gorbunova, autrice di 15 punti. Ace: 6 a 1 Kazan. Muri: 8 a 7 Kazan. (Fonte: Volley Service Sport Agency)

(Immagine Profilo Instagram Valeriia Gorbunova)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...