Mondiale per Club, Conegliano (Egonu, 28) è la prima finalista: rimontato il Minas 3 a 1

Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano (Immagine FIVB)

Ankara. Si è conclusa con il successo delle campionesse del mondo in carica (che potranno quindi difendere il titolo iridato conquistato due anni fa) la prima semifinale del Mondiale per Club in corso di svolgimento ad Ankara: 3 a 1 (23-25, 26-24, 25-15, 25-10) il punteggio finale con cui l’Imoco Volley Conegliano ha rimontato il Minas. Nicola Negro (senza l’indisponibile Thaisa) ha mandato in campo la selezione brasiliana con la palleggiatrice Macris (1) e l’opposta Danielle Cuttino (19, di cui 1 muro vincente), le schiacciatrici e ricevitrici Priscila Daroit (10, di cui 1 al servizio e con il 53% di ricezione positiva) e Neriman Ozsoy (15, di cui 2 ace), le centrali Carol Gattaz (9, di cui 1 al servizio ed il 58% in attacco) e Julia Kudiess (7, di cui 3 muri vincenti), il libero Leia; subentrate: Kisi Nascimento (3) e Rebeca . Daniele Santarelli ha schierato le Pantere con la capitana Joanna Wolosz in cabina di regia e Paola Egonu (23 anni oggi – top scorer con 28 punti realizzati, di cui 1 ace e 3 muri vincenti) opposta sulla diagonale, Megan Courtney (8) e Kathryn Plummer (3) in banda, Robin De Kruijf (12, di cui 6 a muro) e Raphaela Folie (16, di cui 4 muri vincenti ed il 73% in attacco) al centro, Monica De Gennaro libero; subentrate: Miriam Sylla (9, di cui 1 al servizio), Giulia Gennari e Giorgia Frosini. Ace: 4 a 2 per il Minas. Muri: 13 a 4 per l’Imoco. (Dati: FIVB)

Joanna Wolosz (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...