LVF, Scandicci (Antropova MVP, 22) rimonta e mette la sesta: Cuneo superata al tie break

Savino Del Bene Scandicci (Immagine Innocenti / LVF)

Scandicci. Terza giornata di ritorno di A1 Femminile e dodicesima vittoria (la sesta consecutiva) in regular season per la Savino Del Bene che (davanti ai 400 tifosi accorsi sulle tribune del Palazzetto dello Sport di Scandicci) supera in rimonta la Bosca S. Bernardo Cuneo con il punteggio di 3 set a 2 (16-25, 22-25, 25-21, 25-19, 15-9) dopo 1 ora e 58 minuti di partita. Massimo Barbolini ha schierato le padrone di casa con la capitana Ofelia Malinov (7, di cui 1 al servizio ed 1 a muro) in cabina di regia e Louisa Lippmann (5) opposta sulla diagonale, Elena Pietrini (8, di cui 1 a muro ed il 56% di ricezione positiva) e Natalia Pereira (14, di cui 3 muri vincenti ed il 61% di ricezione positiva) in banda, Ana Beatriz Correa (7, di cui 6 a muro) e Sara Alberti (5, di cui 1 muro vincente ed il 57% in attacco) al centro, il libero Brenda Castillo (75% di ricezione positiva, 50% di perfetta) libero; subentrate: Ekaterina Antropova (MVP e top scorer con 22 punti realizzati, di cui 3 ace, 4 muri vincenti ed il 52% in attacco – titolare dal terzo set al posto di Lippmann), Marina Lubian (9, di cui 1 a muro e l‘89% in attacco – titolare dal quarto set al posto di Alberti), Veronica Angeloni (2, con il 67% in attacco ed il 75% di ricezione positiva) ed Indre Sorokaite. Andrea Pistola ha mandato in campo le ospiti con la palleggiatrice e capitana Noemi Signorile (5, di cui 2 al servizio e 2 a muro) e l’opposta Lucille Gicquel (12, di cui 1 ace e 4 muri vincenti), le laterali Alice Degradi (14, di cui 2 al servizio, 2 a muro ed il 52% di ricezione positiva) e Sofya Kuznetsova (21, di cui 3 ace, 1 muro vincente ed il 50% di ricezione positiva), le centrali Federica Stufi (5, di cui 3 a muro) e Federica Squarcini (9, di cui 2 muri vincenti ed il 64% in attacco), il libero Ilaria Spirito (60% di ricezione positiva); subentrate: Marrit Jasper (6, di cui 1 al servizio ed il 72% di ricezione positiva – titolare dal quarto set al posto di Degradi), Sara Caruso (6, di cui 3 muri vincenti – titolare nel tie break al posto di Stufi), Elisa Zanette (1), Beatrice Agrifoglio (1 punto a muro) e Gaia Giovannini. Ace: 9 a 4 Cuneo. Muri: 18 a 17 Cuneo. Ricezione positiva: 64% Scandicci, 58% Cuneo. Attacco: 42% Scandicci, 41% Cuneo. (Dati: Lega Volley Femminile)

La MVP e top scorer Ekaterina Antropova (Immagine Innocenti / LVF)
Ofelia Malinov, capitana di Scandicci, in palleggio (Immagine Innocenti / LVF)
Elena Pietrini in attacco contro il muro di Cuneo (Immagine Innocenti / LVF)
Savino Del Bene Scandicci (Immagine Innocenti / LVF)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...