LVF, il big match è di Novara (Karakurt 23, Daalderop 19): Conegliano superata 3 a 1

La top scorer Ebrar Karakurt in attacco (Immagine Rubin / LVF)

Novara. È un superclassico della pallavolo italiana il recupero infrasettimanale della terza giornata di ritorno di A1 Femminile, che al Pala Igor Gorgonzola di Novara (1.950 gli spettatori presenti) vede imporsi le padrone di casa dell’Agil Volley sulla Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano con il punteggio di 3 set ad 1 (25-19, 25-21, 23-25, 25-19 in 1 ora e 48 minuti di partita). Stefano Lavarini ha schierato le padrone di casa con la palleggiatrice Micha Hancock (6, di cui 1 al servizio ed 1 a muro) e l’opposta Ebrar Karakurt (top scorer con 23 punti realizzati, di cui 1 ace ed 1 muro vincente), le laterali Caterina Bosetti (10, di cui 1 al servizio e con il 71% di ricezione positiva) e Nika Daalderop (19, di cui 1 ace, 2 muri vincenti, il 55% in attacco ed il 71% di ricezione positiva), le centrali Cristina Chirichella (7 punti per la capitana, con il 70% in attacco) ed Haleigh Washington (8, di cui 1 ace e 2 muri vincenti), il libero Eleonora Fersino (50% di ricezione positiva); subentrate: Sofia D’Odorico, Ilaria Battistoni, Rosamaria Montibeller e Sara Bonifacio. Daniele Santarelli ha mandato in campo le Pantere con la capitana Joanna Wolosz (2 punti a muro) in cabina di regia e Paola Egonu (19, di cui 1 ace ed 1 muro vincente) opposta sulla diagonale, Megan Courtney (9, con il 64% di ricezione positiva ed il 50% di perfetta) e Kathryn Plummer (16, di cui 1 ace ed 1 muro vincente) in banda, Robin De Kruijf (8, di cui 1 al servizio e 2 a muro) e Raphaela Folie (8, di cui 2 muri vincenti ed il 50% in attacco) al centro, Monica De Gennaro (69% di ricezione positiva, 56% di perfetta) libero; subentrate: Miriam Sylla, Lara Caravello e Giorgia Frosini. Ace: 5 a 3 Novara. Muri: 8 a 6 Conegliano. Ricezione positiva: 64% Novara, 49% Conegliano. Attacco: 48% Novara, 42% Conegliano. (Dati: Lega Volley Femminile)

Nika Daalderop in attacco (Immagine Rubin / LVF)
Paola Egonu in attacco (Immagine Rubin / LVF)
Stefano Lavarini (Immagine Rubin / LVF)
La MVP Ebrar Karakurt (Immagine Rubin / LVF)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...