Champions League: il VakifBank vince al Golden Set e vola in Finale

Isabelle Haak in attacco (Immagine CEV)

Istanbul. Si è conclusa con la qualificazione del VakifBank la semifinale di ritorno della CEV Champions League 2022: dopo essersi imposta una settimana fa nel primo round del derby turco, la formazione Campione del Mondo in carica ha prima subito la grande reazione del Fenerbahce, che al Burhan Felek Vestel Voleybol Salonu di Istanbul ha fatto suo il match per 3 set a 0 (25-14, 25-20, 28-26 in 1 ora e 17 minuti) e poi, nel decisivo Golden Set, si è imposta per 15 e 11. Zoran Terzic ha mandato in campo le Yellow Angels con la palleggiatrice Naz Aydemir Akyol (1 punto a muro) e l’opposta Melissa Teresa Vargas (top scorer con 26 punti realizzati, di cui 1 ace, 1 muro vincente ed il 50% in attacco), le schiacciatrici e ricevitrici Arina Fedorovtseva (18, di cui 2 al servizio e 2 a muro) e Meliha Ismailoglu (4, di cui 2 ace), le centrali Eda Erdem (9, di cui 1 a muro e l’80% in attacco) e Mina Popovic (8, di cui 4 muri vincenti ed il 57% in attacco), il libero Gizem Orge (63% di ricezione positiva); subentrate: Ana Cristina De Souza (1) e Cansu Cetin. Giovanni Guidetti ha schierato la formazione giallonera di Istanbul con Cansu Ozbay (5, di cui 2 al servizio e 2 a muro) in cabina di regia ed Isabelle Haak (18, di cui 1 muro vincente) opposta sulla diagonale, Michelle Bartsch (5, con il 60% di ricezione positiva) e Gabi (MVP – 18, di cui 2 muri vincenti, il 67% di ricezione positiva ed il 56% di perfetta) in banda, Chiaka Ogbogu e Zehra Gunes (7, di cui 2 muri vincenti ed il 50% in attacco) al centro, Ayca Aykac libero; subentrate: Aylin Acar (titolare dal terzo set al posto di Aykac), Buket Gulubay (2 muri vincenti), Kubra Akman (1 punto a muro), Meryem Boz e Tugba Senoglu. Ace: 5 a 2 per il Fener. Muri: 10 a 9 per il Vakif. Ricezione positiva: 49% Fenerbahce, 49% VakifBank. Attacco: 46% Fenerbahce, 41% VakifBank. Per il VakifBank di Giovanni Guidetti la sfida alle detentrici dell’Imoco Volley Conegliano sarà la finale numero otto nella massima competizione europea per club, dove ha già trionfato in quattro edizioni (2011, 2013, 2017, 2018). (Dati: CEV)

Arina Fedorovtseva (Immagine CEV)
La MVP Gabi (Immagine CEV)
Fenerbahce Opet (Immagine CEV)
VakifBank Spor Kulubu (Immagine CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...