VNL 2022, Serbia – Turchia 3 a 0: bronzo alla nazionale di Santarelli

Daniele Santarelli, coach della Serbia (Immagine FIVB)

Ankara. Nella finale per il bronzo della Volleyball Nations League 2022 andata in scena all’Ankara Sports Hall (11.740 gli spettatori presenti), la Serbia si è imposta sulle padrone di casa della Turchia per 3 set a 0 (27-25, 25-17, 26-24 in 1 ora e 20 minuti di partita). Giovanni Guidetti ha schierato la Turchia con Cansu Ozbay in cabina di regia ed Ebrar Karakurt (14) opposta sulla diagonale, Hande Baladin (5, di cui 1 al servizio ed 1 a muro) e Tugba Senoglu (5) in banda, Zehra Gunes (13, di cui 5 a muro) e la capitana Eda Erdem (10, di cui 2 ace e 3 muri vincenti) al centro, Simge Sebnem Akoz libero; subentrate: Ilkin Aydin (1 – titolare nel terzo set al posto di Senoglu), Meryem Boz (1), Elif Sahin, Saliha Sahin, Meliha Ismailoglu ed Ayca Aykac. Daniele Santarelli ha mandato in campo la Serbia con la palleggiatrice Bojana Drca (2, 1 al servizio ed 1 a muro) e l’opposta Ana Bjelica (12 punti per la capitana, di cui 1 muro vincente), le laterali Sara Lozo (top scorer con 19 punti realizzati, di cui 1 a muro) e Bianka Busa (14, di cui 1 ace ed 1 muro vincente), le centrali Maja Aleksic (8, di cui 3 a muro) e Jovana Stevanovic (9, di cui 3 muri vincenti), il libero Teodora Pusic; subentrate: Bojana Milenkovic e Katarina Lazovic. Ace: 3 a 2 per la Turchia. Muri: 10 a 9 per la Serbia. (Dati: FIVB)

Ana Bjelica, capitana della Serbia (Immagine FIVB)
La Serbia (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...