Mondiali, Day 2: esordio in scioltezza dell’Italia contro il Camerun

l’Italia (Immagine FIVB)

Arnhem. Seconda giornata dei Mondiali di Pallavolo Femminile in corso di svolgimento in Olanda e Polonia ed esordio vincente delle campionesse d’Europa in carica (nonché vincitrici dell’ultima edizione della Volleyball Nations League) dell’Italia, che si sono imposte con un netto 3 a 0 (25-10, 25-12, 25-16) sul Camerun. Davide Mazzanti ha schierato le Azzurre con Alessia Orro (4, 2 al servizio e 2 a muro) in cabina di regia e Paola Egonu (top scorer con 17 punti realizzati, di cui 2 ace e 2 muri vincenti) opposta sulla diagonale, la capitana Miriam Sylla (7, di cui 1 a muro) e Caterina Bosetti (13, di cui 4 ace ed 1 muro vincente) in banda, Cristina Chirichella (10, di cui 1 al servizio ed 1 a muro) ed Anna Danesi (9, di cui 3 muri vincenti) al centro, Monica De Gennaro libero. La miglior realizzatrice della selezione camerunense è stata la capitana Berthrade Simone Flore Bikatal, autrice di 8 punti. Ace: 9 a 4 per l’Italia. Muri: 10 a 6 per l’Italia. Di seguito un’estratto delle dichiarazioni rilasciate da coach Mazzanti a fine gara: “Avevo chiesto alle ragazze di riuscire a mettere il nostro ritmo a partire dalla battuta e riuscire a dare qualità all’attacco. Credo che in battuta abbiamo fatto un bel lavoro. In attacco poi non sempre è facile dare ritmo a queste partite quando magari anche con meno rischio riesci ad ottenere il punto. Però credo che abbiamo fatto una buona partita e ci serviva anche rompere il ghiaccio ed iniziare il nostro Mondiale…Il Mondiale è molto lungo, e dobbiamo riuscire a bilanciare le due cose, riuscire a mantenere la nostra condizione fisica, che è ottima in questo momento, e riuscire a dare continuità di gioco alla squadra…Penso che a livello internazionale basta veramente poco per complicare una partita e per fare più fatica di quella che magari ti aspetti, e quando poi inizi a fare fatica riuscire a riprendere il tuo ritmo e la fiducia in quello che fai è molto difficile. Questo lo sappiamo e credo che la VNL ce l’abbia insegnato bene”. Inserite nella Pool A, le Azzurre torneranno in campo lunedì (26/09 ore 18:00) contro Portorico. (Fonti: FIVB e FIPAV)

Paola Egonu (Immagine FIVB)
l’Italia (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...