Mondiali, Day 14: Italia senza affanno; riscatto USA contro la Turchia

Monica De Gennaro e Caterina Bosetti (Immagine FIVB)

Rotterdam. Giornata numero 14 dei Mondiali di Pallavolo Femminile in corso di svolgimento in Olanda e Polonia e settima vittoria in otto match disputati per le campionesse d’Europa in carica dell’Italia (Paola Egonu 14, Anna Danesi 12, Caterina Bosetti 9, Cristina Chirichella 8, Miriam Sylla 3, Alessa Orro 2, Monica De Gennaro; Sylvia Nwakalor 3, Marina Lubian 1, Ofelia Malinov, Alessia Gennari) di Davide Mazzanti: 3 a 0 (25-19, 25-18, 25-17) in poco più di un’ora di partita all’Argentina (Erika Mercado 9). Ace: 3 a 1 per l’Italia. Muri: 9 a 4 per l’Italia. Successo importante in chiave qualificazione ai quarti di finale per le campionesse olimpiche degli Stati Uniti (Chiaka Ogbogu 15, Kelsey Robinson 14, Andrea Drews 13, Alexandra Frantti 12, Haleigh Washington 6, Danielle Cuttino 6, Jordyn Poulter 5) di Karch Kiraly, vittoriose 3 a 1 (25-22, 21-25, 25-20, 25-22) sulla Turchia (Zehra Gunes 16, Ebrar Karakurt 16, Hande Baladin 10, Eda Erdem 10) di Giovanni Guidetti. Ace: 9 a 5 per gli USA. Muri: 15 a 10 per gli USA. Ancora senza sconfitte le campionesse del mondo in carica della Serbia (Ana Bjelica 15, Bojana Milenkovic 14, Maja Aleksic 10, Jovana Stevanovic 10, Brankica Mihajlovic 9, Bojana Drca 3) allenate da Daniele Santarelli: 3 a 0 (25-23, 25-17, 25-15) alla Thailandia (Pimpichaya Kokram 8). Ace: 3 a 0 per la Serbia. Muri: 11 a 4 per la Serbia. Autoritaria la prestazione del Brasile (Gabi 19, Ana Carolina Da Silva 15, Priscila Daroit 11) di Ze Roberto, che rifilando un secco 3 a 0 (25-19, 25-19, 25-20) alle padrone di casa dell’Olanda (Nika Daalderop 11, Juliet Lohuis 10) le ha di fatto estromesse dalla possibilità di accedere ai quarti di finale. Ace: 6 a 4 per l’Olanda. Muri: 17 a 8 per il Brasile. Resta invece in piena corsa per un posto nella fase ad eliminazione diretta l’altra nazione organizzatrice della rassegna iridata: 3 a 2 (25-18, 19-25, 16-25, 25-23, 15-5) il punteggio con cui la Polonia (Magdalena Stysiak 25, Kamila Witkowska 15, Agnieszka Kakolwska 12, Zuzanna Gorecka 8, Olivia Rozanski 7) di Stefano Lavarini si è imposta sul Canada (Kiera Van Ryk 21, Alexa Gray 20) mantenendo accesa la speranza. Ace: 7 a 6 per il Canada. Muri: 20 a 6 per la Polonia. Le classifiche. Pool E: Italia (7 vittorie – 22 punti), Brasile (7 – 20), Giappone (6 – 18), Cina (6 – 17), Belgio (5 – 15), Olanda (4 – 13), Portorico (2 – 6), Argentina (2 – 5). Pool F: Serbia (8 vittorie – 23 punti), Stati Uniti (6 – 18), Turchia (6 – 17), Polonia (5 – 15), Repubblica Dominicana (4 – 14), Canada (4 – 12), Thailandia (4 – 10), Germania (3 – 10). (Dati: FIVB)

Zuzanna Gorecka (Immagine FIVB)
Alexandra Frantti ed Andrea Drews (Immagine FIVB)
Maja Aleksic e Daniele Santarelli (Immagine FIVB)
Gabi (Immagine FIVB)
Miriam Sylla (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...