VNL, Day 7: USA e Turchia ancora imbattute; successi per Brasile, Olanda, Russia, Italia, Belgio e Polonia

L’Italia (Immagine FIVB)

Rimini. Settimo turno dell’edizione 2021 della Volleyball Nations League in scena a Rimini e settima vittoria degli Stati Uniti (Andrea Drews 17, Kelsey Robinson 17, Jordan Larson 10): 3 a 0 (25-23, 25-13, 25-13) alla Germania (Hanna Orthmann 7) e testa della classifica a punteggio pieno confermata da parte delle americane. Resta imbattuta anche la Turchia (Meryem Boz 24, Hande Baladin 16, Tugba Senoglu 13, Eda Erdem 11) di Giovanni Guidetti, che si è imposta in rimonta sulla Thailandia (Onuma Sittirak 14, Thinkaow Pleumjit 8) con il punteggio di 3 set ad 1 (23-25, 25-12, 25-20, 25-9). Travolgente successo del Brasile (Tandara 12, Fernanda 11, Gabi 6, Sheilla 5) sulla Serbia (Jovana Mirosavljevic 9, Katarina Lazovic 6): 3 a 0 (25-12, 25-14, 25-13). L’Olanda (Nika Daalderop 22, Eline Timmerman 12, Elles Dambrink 10) ha superato il Giappone (Ai Kurogo 19) con un perentorio 3 a 0 (25-22, 25-20, 25-23). È tornata al successo la Russia (Nataliya Goncharova 31, Arina Fedorovtseva 20, Irina Voronkova 19, Irina Koroleva 10) di Sergio Busato, che ha avuto la meglio sulla Repubblica Dominicana (Elizabeth Martinez 23) per 3 a 2 (25-18, 21-25, 25-20, 22-25, 15-8). Il Belgio (Britt Herbots 28, Marlies Janssens 17, Celine Van Gestel 15) è uscito vincitore dal match con la Cina (Zhang Changning 37, Wang Yuanyuan 15, Hanyu Yang 15): 3 a 2 (17-25, 27-25, 23-25, 25-21, 15-8). Spettacolare rimonta della Polonia (Malwina Smarzek 23, Martyna Lukasik 17) per 3 set a 2 (22-25, 21-25, 25-21, 25-17, 15-7) ai danni del Canada (Kiera Van Ryk 28). Prima vittoria nella manifestazione per l’Italia (Sylvia Nwakalor 16, Alessia Mazzaro 14, Camilla Mingardi 11, Sofia D’Odorico 11, Anastasia Guerra 9, Sara Bonifacio 7, Francesca Bosio 5) di Bregoli: 3 a 1 (27-25, 23-25, 25-22, 25-20) alla Corea del Sud (Soyoung Lee 20, Kim Yeon Koung 12). La classifica dopo sette turni: Stati Uniti (7 vittorie) 21 punti; Turchia (7) 19; Brasile (6) 18; Olanda (5) 16; Giappone (5) 14; Russia (4) 10; Belgio (4) 9; Repubblica Dominicana (3) 11; Cina e Serbia (3) 10; Polonia (3) 8; Canada (2) 7; Germania (2) 6; Italia 1 (5); Corea Del Sud (1) 4;  Thailandia (0) 0. Classifica marcatrici: Britt Herbots 167, Kiera Van Ryk 149, Magdalena Stysiak 138, Zhang Changning 123, Ebrar Karakurt 117. (Dati: FIVB)

La Turchia (Immagine FIVB)
La statunitense Andrea Drews (Immagine FIVB)
L’olandase Britt Bongaerts (Immagine FIVB)
La stella brasiliana Sheilla Castro (Immagine FIVB)
La Russia (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...