Europei, Day 8: al tie break la Serbia (Boskovic 27) respinge l’assalto di una orgogliosa Russia (Fedorovtseva 19)

La Serbia (Immagine CEV)

Nel match più atteso dell’ottava giornata dell’edizione femminile dei Campionati Europei di pallavolo, la Serbia (Tijana Boskovic 27, Bojana Milenkovic 13, Milena Rasic 13, Mina Popovic 11, Bianka Busa 6) di Zoran Terzic si è imposta per 3 set a 2 (25-22, 25-19, 16-25, 24-26, 15-10) sulla Russia (Arina Fedorovtseva 19, Tatiana Kadochkina 17, Ksenia Smirnova 11, Anna Lazareva 8) di Sergio Busato, al termine di una vera e propria battaglia sportiva durata 126 minuti. La Bulgaria (Emiliya Dimitrova 24, Elitsa Vasileva 21) ha superato in rimonta la Polonia (Magdalena Stysiak 15, Zuzanna Gorecka 14, Malwina Smarzek 11) con il punteggio di 3 set ad 1 (18-25, 25-21, 25-21, 25-23). La Germania ha travolto 3 a 0 (25-13, 25-17, 25-21) la Spagna. 3 a 0 (25-21, 25-20, 25-13) dell’Olanda (Nika Daalderop 15, Anne Buijs 14) alla Svezia (Isabelle Haak 18). Netta affermazione dell’Ucraina ai danni della Romania: 3 a 0 (25-15, 25-17, 25-11). Con il punteggio di 3 set ad 1 (25-19, 26-28, 25-11, 25-18) la Francia ha avuto ragione dell’Azerbaijan. Travolgente vittoria dell’Italia (Paola Egonu 24, Elena Pietrini 14) sulla Croazia: 3 a 0 (25-15, 25-23, 25-14). La Bielorussia ha superato 3 a 2 (20-25, 14-25, 25-16, 25-23, 15-12) l’Ungheria. (Dati: CEV)

Tijana Boskovic, Serbia (Immagine CEV)
Arina Fedorovtseva, Russia (Immagine CEV)
Maja Ognjenovic e Tijana Boskovic, Serbia (Immagine CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...