Turchia, Sultans League: Alexia Carutasu (25) trascina il Galatasaray, Arina Fedorovtseva (16) il Fenerbahce

Alexia Ioana Carutasu (Immagine Galatasaray Voleybol)

Istanbul. In attesa del big match di domani tra il Turk Hava Yollari di Marcello Abbondanza ed il VakifBank di Giovanni Guidetti, nessuna sorpresa nel nono turno della Misli.com Sultanlar Ligi. L’Eczacibasi (Jordan Thompson 14, McKenzie Adams 13) di Ferhat Akbas, atteso mercoledì dall’esordio in Coppa CEV e che ha tenuto a riposo la diagonale titolare formata da Maja Ognjenovic e Tijana Boskovic, si è imposto sul campo dello Yesilyurt per 3 a 0 (25-17, 25-20, 25-18). Ottava vittoria in campionato (la quarta consecutiva) per il Fenerbahce (Arina Fedorovtseva 16, Anna Lazareva 10, Eda Erdem 9) di Zoran Terzic, che passa agevolmente con il punteggio di 3 set a 0 (25-15, 25-22, 25-16) sul campo del Kuzeyboru (Olesia Rykhliuk 10, Annie Mitchem 10). Un‘altra monumentale prestazione al Buhran Felek Vestel Voleybol Salonu di Istanbul della giovanissima (classe 2003) Alexia Ioana Carutasu (top scorer con 25 punti realizzati), coadiuvata da Anthi Vasilantonaki (12), ha consentito al Galatasaray di travolgere 3 a 0 (25-23, 25-16, 25-17) il Nilufer. Le prime posizioni della classifica: Fenerbahce 23 (8 vinte – 1 persa); Eczacibasi 22 (7 – 2); Galatasaray 21 (7 – 2); 20 punti per VakifBank (7 – 1), Turk Hava Yollari (7 – 1) ed Ankara PTT (7 – 2). (Fonte: Turkiye Voleybol Federasyonu)

(Immagine Fenerbahce Opet)
Laura Heyrman e Jordan Thompson (Immagine Eczacibasi Spor Kulubu)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...